Torna a sfoglia

Sapere, saper fare e saper essere

Descrizione

4

Oggi come una volta, per imparare un mestiere, il pittore, il fabbro, il ragioniere, il professionista si deve affrontare un percorso in cui per prima cosa si apprende il sapere, le competenze teoriche, poi bisogna imparare il saper fare mettendo in pratica quanto appreso e alla fine del percorso c’è chi riesce a saper essere: la capacità di trasmettere agli altri le proprie competenze. A spiegarcelo bene è Michele Clementi in questa nuova puntata di “Spread Communication“.