Torna a sfoglia

ICGP 2024: la cerimonia di premiazione

Descrizione

0

Nel corso della seconda edizione di Insurance Communication Grand Prix sono stati assegnati i premi di categoria più due menzioni speciali. Axa Italia si è aggiudicata tre award in altrettante categorie: nella Comunicazione Corporate con la campagna “Essere donna non dovrebbe essere un rischio“, nella Comunicazione interna con il progetto “Framework di Comunicazione Interna Axa” e nella Company Literature con il progetto “Hai idea del mare“. BeRebel ha conquistato due premi per il progetto “Be Rebel Pay per You” rispettivamente nelle categorie Brand Naming e Logo Design e nella Comunicazione Unconventional. Alleanza Assicurazioni con il progetto “Donne che parlano alle Donne” ha vinto nella categoria Comunicazione Integrata on/off, Sara Assicurazioni ha trionfato con il progetto “Sara for Paralympics” nella categoria Charity/Fundraising/ESG. ConTe.It ha vinto con il progetto “People who like what they do, do it better!” nella categoria Comunicazione interna per i contenuti valoriali. viteSicure ha vinto nella categoria Comunicazione social media con la campagna “viteSicure 2023 – Un passo oltre” mentre Verti Assicurazioni ha ottenuto il premio nella categoria Digital Innovation con il progetto “Verti sbarca su TikTok“. Le due menzioni sono state assegnate a Qbe Europe nella categoria Charity/Fundraising/ESG per l’iniziativa “Premiums4Good” ed a Europ Assistance Italia nella categoria Comunicazione social media con il “Vademecum Turismo Responsabile – Europ Assistance Italia in partnership con AITR“.

Ad aggiudicarsi il Grand Prix è stata Axa Italia con la campagna “Essere donna non dovrebbe essere un rischio“.